Senza categoria

Come preparare un pacco da spedire con corriere in 4 passi 

Come imballare in modo sicuro? Come chiudere bene il pacco? Dove va messa la lettera di vettura? Ecco la guida completa per preparare un pacco da spedire con qualunque corriere. 

Ti è mai capitato di spedire un pacco con corriere espresso e che il suo contenuto arrivi danneggiato? Oppure che il pacco vada in giacenza o non arrivi proprio? Purtroppo succede, ma la buona notizia è che puoi evitare tutto questo facendo attenzione ad alcuni dettagli in fase di preparazione del pacco. 

Ecco 4 passi per preparare un pacco per evitare qualunque inconveniente con corriere espresso. 

Scegli il cartone giusto 

È importante scegliere un cartone da imballaggio: 

  • Delle giuste dimensioni
  • Integro
  • Privo di etichette. 

È sempre opportuno utilizzare cartoni nuovi, possibilmente a doppia o tripla onda, perché più resistenti e robusti di cartoni già utilizzati. 

Se decidi di riutilizzare il cartone di una vecchia spedizione, fai attenzione a rimuovere accuratamente qualunque lettera di vettura, codice a barre o qualunque simbolo legato a spedizioni precedenti

Riempi gli spazi 

Imballa adeguatamente il contenuto con della carta, del pluriball, del polistirolo o qualunque altro materiale protettivo a tua disposizione. Abbi anche cura di riempire tutti gli spazi vuoti con della carta da imballaggio. L’obiettivo è che il contenuto sia fermo. 

Questa è una fase molto importante della preparazione di un pacco, soprattutto se si tratta di un prodotto fragile. Ecco alcune linee guida da seguire: 

  • Il prodotto va posizionato al centro, senza toccare le pareti esterne del pacco; 
  • Evita di utilizzare carta di giornale come materiale di riempimento; 
  • Evita scatole troppo grandi rispetto al contenuto perché c’è il rischio che vengano schiacciate, nonostante le imbottiture; 
  • Fai attenzione ai prodotti appuntiti che potrebbero rompere o danneggiare il cartone. Imballali con cura cercando di evitare le sporgenze. 

Sigilla tutto 

Utilizza nastro adesivo resistente e sufficientemente largo (circa 50mm). Per chiudere bene il pacco forma una H applicando due o tre strisce di nastro adesivo. Assicurati, inoltre, di coprire qualunque fessura. 

Se puoi utilizzare un dispender ancora meglio: questo permette infatti un’aderenza ottimale al cartone. 

Niente sporgenze! 

Ricordati che se risultano delle sporgenze dal pacco il corriere potrebbe rifiutarsi di effettuare il ritiro. In questo caso, utilizza piuttosto un cartone più capiente. 

Incolla la lettera di vettura 

Come incollare la lettera di vettura come un vero professionista? 

L’etichetta va applicata sulla superficie superiore del pacco

  • Non deve essere coperta da scotch o altre etichette; 
  • Non ci devono essere altri codici a barre se non quello presente sulla lettera di vettura 
  • La lettera di vettura deve rimanere ben visibile e posta su una superficie piana (non su angoli o giunture) per essere letta correttamente dallo scanner del corriere. 

Tutte queste precauzioni sono fondamentali per non confondere il driver e non incorrere in errori o rallentamenti nel trasporto. 

Una sicurezza in più 

Inserisci una copia della lettera di vettura anche all’interno del pacco, prima di chiuderlo. 

Il supporto di cui hai bisogno 

Un team preparato e professionale è a tua completa disposizione per aiutarti a preparare il pacco da spedire. Scrivici in chat e chiedici quanto è facile. 

Informazioni su DVA Express

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.